Blog Details

LA CUCINA DELLE CASE DI MONTAGNA: QUALI CARATTERISTICHE DEVE AVERE?

La cucina è per eccellenza l’area più vissuta all’interno di una casa, destinata non soltanto alla preparazione dei pasti quotidiani, ma anche pronta ad accogliere tutta la famiglia nel momento dei pasti che scandiscono i ritmi di ogni giornata.

Per questa ragione questa zona deve essere studiata con la massima attenzione, dovendo assicurare non soltanto praticità e funzionalità, ma mirare anche a semplificare la vita di coloro che andranno ad utilizzarla e viverla quotidianamente.

Ma la cucina di una casa in montagna quali caratteristiche dovrebbe avere? Come dovrebbe essere?

Il binomio casa in montagna e legno è senza ombra di dubbio qualcosa di indissolubile. Se si desidera avere un’abitazione perfettamente in linea con lo stile e con l’ambiente circostante, se si tratta di aree montane, il legno è un materiale che non può certo mancare in cucina, come anche nel resto della casa.

“Il legno comunica calore, naturalezza, gentilezza. Se lo carezzi ricambia con le carezze. E quando comincia a mostrare i suoi difetti e le sue crepe, capisci che non è un oggetto morto, ma un essere che vive e si trasforma.” citava Fabrizio Caramagna, noto scrittore, in uno dei suoi aforismi. E queste parole riassumono al meglio le ragioni per le quali il legno è un materiale tanto bello, unico e vivo, che non può certo mancare in una casa di montagna.

Le caratteristiche della cucina in una casa in montagna

Una cucina in montagna deve richiamare uno stile rustico, semplice e casereccio. Il legno con le sue imperfezioni deve trasmettere calore ed accoglienza, coccolare chi vive all’interno della casa sin dal mattino quando, appena alzati dal letto, ci si presta a preparare la colazione.

Immaginate una piccola casa in montagna, la sua cucina in caldo legno ed una finestra che mostra un manto imbiancato dalla neve. Paragonatela alla medesima immagine, ma con una cucina in freddo laccato bianco. Quale dei due ambienti vi attrae maggiormente?

Questo riassume nella maniera più semplice le ragioni per le quali una casa in montagna dovrebbe avere una cucina in legno, ovvero l’inevitabile senso di calore trasmesso, ma anche garantito da questo materiale considerato ancor oggi uno dei migliori isolanti termici ed acustici esistenti.

Cosa non deve mancare nella cucina di una casa in montagna?

Non soltanto la struttura e l’arredo, ma in questo spazio della casa anche complementi ed accessori sono estremamente importanti.

Dall’illuminazione agli arredi alle pareti, dalle stoviglie alla biancheria: tutto deve essere scelto con minuziosa attenzione perché risulti inserito armoniosamente all’interno del contesto.

La tavola non è solo un piano d’appoggio per consumare i pasti quotidiani, ma è considerabile come una vera e propria arte destinata ad accogliere e coccolare, trasmettendo un senso di convivialità ed amore verso il buon cibo.

Design Alpino ti aiuta a realizzare la cucina dei tuoi sogni

Una volta compreso le caratteristiche che le cucine delle case in montagna devono necessariamente avere, potrete iniziare la ricerca della soluzione più adatta per la tua casa.

Design Alpino da anni si affida a personale specializzato per ristrutturare ed arredare case in montagna studiando soluzioni su misura per il singolo ambiente e capaci di rispecchiare al meglio la personalità e le esigenze dei proprietari.

Inoltre, nel nostro shop online, oltre ad arredi e complementi, è presente una sezione dedicata interamente all’arte della tavola, dove potrai trovare:

  • Piatti e sottopiatti
  • Bicchieri e sottobicchieri
  • Caraffe e bottiglie
  • Vassoi
  • Tazze, tazzine e contenitori
  • Taglieri

Se anche tu desideri creare una cucina perfetta per la tua casa in montagna, in linea con lo stile e le caratteristiche dell’ambiente circostante, non esitare a contattarci ed affidarti alla nostra esperienza. Il nostro personale sarà a tua completa disposizione per aiutarti a creare qualcosa di realmente unico e meraviglioso.