Appartamento trilocale

RISTRUTTURAZIONE APPARTAMENTO TRILOCALE A CLAVIERE

“Abbiamo affidato a questo studio la completa ristrutturazione del nostro alloggio in montagna ottenendo un risultato estremamente soddisfacente. Abbiamo potuto apprezzare sia la capacità progettuale sia la capacità di rispettare tempi e costi pattuiti. Questo professionista ha avuto la capacità di interpretare perfettamente il nostro gusto riuscendo a guidarci al meglio nelle nostre scelte offrendoci un grande valore aggiunto.”
Federico Anfossi

L’appartamento si trova in una panoramica zona di confine con la Francia, a due passi dal Monginevro ed ai piedi del complesso sciistico di Claviere e Via Lattea.

Sostanzialmente non ci sono stati troppi stravolgimenti nella disposizione degli ambienti. L’ingresso, che prevedeva l’accesso ad una delle camere da letto, è stato ripensato come un corridoio chiuso con lateralmente un’appenderia ed un armadio contenente il boiler, che prima era pericolosamente sospeso nel bagno. La seguente zona giorno, che prima includeva un soggiorno con accesso ad una piccola cucina chiusa, buia e stretta, con la ristrutturazione vede un muro della cucina arretrare per dare più spazio al retrostante bagno ed un altro crollare per creare un unico spazio giorno, comprensivo di cucina fatta su misura in larice spatolato dogato orizzontale con pensili chiari che danno luminosità alla composizione. Essa è separata dal resto dello spazio da un mobile bancone, realizzato sempre in larice, che oltre a fungere da contenitore fa anche da schienale per la panca progettata su misura per l’angolo pranzo, completato da un tavolo dalla struttura verniciata bianca e top marrone per riprendere le tonalità circostanti. Accanto, un comodo divano dai toni del legno utilizzato nell’appartamento. Il muro opposto è rivestito da un’elegante boiserie in larice spazzolato con incorporati una mensola portaoggetti, luce a parete, ed un quadro che sembra uscire direttamente dal legno.

Come detto in precedenza, un muro della cucina è stato spostato per dare più spazio al bagno, precedentemente stretto e quindi difficilmente fruibile. Nello stesso, oltre a cambiare la disposizione degli arredi, il boiler è stato spostato in un apposito mobile dell’ingresso e la vasca è stata sostituita da una moderna doccia ad alcova raso terra. Il tutto è reso luminoso dai toni chiari del legno degli arredi e dal bianco dei sanitari, in contrasto con parte dei muri in gres nero.

Per le camere da letto sono stati creati degli eleganti copritermo in larice spazzolato naturale, ed in particolare per la camera dei ragazzi è stato progettato anche un letto a castello ed una scrivania a muro richiudibile per lasciare più spazio al passaggio.

L’intero filo conduttore della casa è proprio il larice dogato orizzontalmente, utilizzato per arredi, boiseries, pavimenti ed in alcune parti anche per il soffitto; lo stesso materiale è ripreso in più tonalità, dal bruno al bianco, il tutto coordinato ad elementi in pelle e pelliccia per un perfetto design contemporaneo moderno.

Ti è piaciuto un oggetto presente nelle lavorazioni? VISITA LO SHOP!

CREDITS:
Progetto e direzione lavori: arch. Massimiliano Longanizzi